<< Home | Chi siamo

Il nostro team

LUCA VELTRI

Socio anziano della QueSiTe, ma non diteglielo che potrebbe offendersi.

L’anima commerciale del gruppo, gira l’Italia in sella al suo destriero per garantire la sopravvivenza di tutti. Da vero cavaliere senza macchia, presenta la Società a chiunque lo voglia ascoltare, ritornando in ufficio con racconti mirabolanti e altrettanto incredibili lavori da realizzare.

Per fortuna in ufficio c’è sempre chi gli dà retta e da oltre 15 anni coordina progetti di sviluppo, corsi di formazione, pianificazione locale e di protezione civile.

E tutto ciò passando ore al telefono o su Skype, perché anche i cavalieri più valorosi e i loro destrieri a volte si fermano. Ma lui non riposa e sorge il dubbio che abbia il dono dell’ubiquità.

Per rilassarsi partecipa a riunioni o svolge corsi di formazione, sia come docente che come allievo.

“Muovo, ergo sum”

SUSANNE NILSSON

Laureata in Scienze della Comunicazione o come dice lei, in Fuffologia avanzata 2.0, presso l’Università di Torino.

Ambisce a diventare tuttologa anzi, a sapere poco di tutto e lavora per realizzare questo obiettivo attraverso la stesura di progetti europei su qualunque argomento: dai trasporti alla cultura, dallo sviluppo sociale all’innovazione tecnologica.

Nel tempo libero in ufficio progetta strumenti didattici, ovvero obbliga tutti i colleghi a giocare alla sua ultima invenzione con la scusa che ne deve testare il funzionamento.

Non si direbbe, ma ha accumulato più di 500 ore di formazione su tematiche legate all’europrogettazione, lo sviluppo locale e la protezione civile.

E’ l’unica quota rosa della compagine societaria di QueSITe.

“Dubito, ergo sum”

FEDERICO AVONDETTO

Dottore forestale laureato presso l’Università di Torino, è il pollice verde della QueSiTe, nonostante abbia causato la dipartita di alcune piante grasse…

In un momento di inconsapevolezza decide di diventare socio e da allora ha deciso di sublimare la sua passione per la natura, dipingendo di verde una parete del proprio ufficio.

Si occupa di formazione forestale, sicurezza, protezione civile e sviluppo locale, non riuscendo a tenersi lontano dall’acqua, suo naturale nemico, perché nel suo peregrinare prevalentemente montano si è trovato a dover lavorare su rischio alluvioni e tsunami.

Il suo look inconfondibile è diventato un marchio di fabbrica, che lui riesce a sdoganare negli ambienti più disparati con l’aplomb che lo contraddistingue: dalle aule di formazione dove opera come docente ai sopralluoghi in luoghi impervi.

“Inerpico, ergo sum”

CARLOTTA SERVENTI

Laureata per caso in Lingue presso l’Università di Torino, credendo fosse un titolo vincente. Oggi ha cambiato idea, ma sfrutta il suo poliglottismo nella gestione di partenariati europei, spesso ricorrendo al suo spirito sardo, ovvero stemperando le tensioni con maialetto a pane carasau.

Sempre per caso approda in QueSiTe ma trova un ambiente abbastanza folle da trovarsi a suo agio e diventa project manager in progress, oltre ad essere una valida risorsa per inventare acronimi fantasiosi per i progetti che scrive e presenta su qualunque bando le passi per le mani.

Combatte la sua innata misantropia, attraverso la docenza.

Nonostante abbia accumulato anni di esperienza, lei si definisce ancora un esperto junior, ma con stile.

“Escogito, ergo sum”

UMBERTO ROETTO

Laureato in Scienze di Comunicazione in primo livello,  persiste nel suo percorso universitario buttandosi nell’ambito degli Studi Giuridici europei, sempre presso l’Università di Torino.

Nonostante questo e la follia che lo circonda, decide di lavorare in QueSiTe e ad oggi non si conta il numero di schede di bandi che ha stilato: ormai combatte l’insonnia snocciolando beneficiari, scadenze e quote di co-finanziamento. Dice che siano più efficace che le pecore…

Sulla sua scrivania capita di tutto, dalle baite montane alle verdure sott’aceto. Purtroppo sempre in senso figurato. Ma lui affronta tutto con lo stesso spirito di sacrificio e scrive progetti che generano più ansia a lui che ai beneficiari!

Segue i colleghi in viaggi della speranza dai monti al mare e, non si sa come, riesce ancora a trovare il tempo per studiare, leggere e documentarsi.

Forse era meglio continuare a contare le pecore.

“Confronto, ergo sum”

QueSiTe s.r.l - Via Chiappero 29/C - 10064 Pinerolo (TO) - Tel. +39.0121.202900 - Fax +39.0121.303072 - P.IVA 02952980049 - Credits